Il saluto della Città Metropolitana a Sua Eccellenza il Prefetto Michele di Bari

pubblicato 2019/05/09 16:27:52 GMT+2,
Un saluto, sentito, accorato, al Prefetto Michele di Bari, che lascia Reggio Calabria per andare a guidare di Dipartimento per l’Immigrazione al Viminale.

La cerimonia, voluta dal Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, alla quale hanno preso parte le autorità e molti sindaci della MetroCity, si è svolta a Palazzo Alvaro, nel salone Monsignor Ferro, con la consegna di una targa che ricorda l’operato del prefetto, dal 2016 al 2019, su tutto il territorio.

 Competenza, passione, abnegazione, grande umanità e profonda cultura le sue doti; il contributo alla crescita umana e civile, oltre che la difesa della legalità e dei diritti, sono i contenuti dell’operato di di Bari, incisi indelebilmente sulla targa e rammentati dal Sindaco Falcomatà prima della formale consegna.

“Sensibilità e bellezza di questi luoghi, un patrimonio di idee enormi, la vivacità culturale di tante comunità, è quello che porterò con me di questa esperienza in riva allo Stretto”, sono state le parole del Prefetto.

“Michele di Bari è uno di noi – ha affermato Falcomatà - per come ha interpretato il suo ruolo di prefetto di Reggio Calabria. Quindi non solo per i risultati sotto il profilo istituzionale, per la garanzia di sicurezza e di ordine pubblico e di mantenimento e ripristino della legalità, ma anche per come ha abbracciato battaglie importanti per la comunità reggina, compenetrandosi nella realtà metropolitana e partecipando a momenti importanti per il nostro popolo”.WhatsApp Image 2019-05-09 at 11.31.05.jpeg

torna all'inizio del contenuto