Il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà riceve il Circolo Culturale Rhegium Julii

pubblicato 2018/04/06 13:18:23 GMT+1,
Il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà ha incontrato a Palazzo Alvaro una nutrita delegazione del Circolo Culturale Rhegium Julii che gli ha illustrato il programma delle iniziative previste per il prossimo anno sociale.

Il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà ha incontrato a Palazzo Alvaro una nutrita delegazione del Circolo Culturale Rhegium Julii che gli ha illustrato il programma delle iniziative previste per il prossimo anno sociale.

Un anno speciale per la storica associazione reggina del Presidente Giuseppe Bova, che sta per compiere 50 anni di attività.

Un traguardo importante che merita la massima attenzione, in considerazione delle attività altamente culturali del sodalizio che arricchiscono notevolmente, insieme ad altre preziose realtà, l’offerta sul territorio metropolitano.

È Bova ad illustrare al Sindaco le attività, tra quali figurano, a parte gli storici premi, anche i Caffè Letterari, un premio cultura dedicato ai giovani delle scuole e una manifestazione che vedrà la presenza del Premio Nobel per la letteratura 2010 Mario Vargas Llosa.

“Sono lieto – afferma Falcomatà - di vedere che l’associazione si rinnovi e prosegua nelle sue attività. Oggi più che mai le Istituzioni hanno bisogno di associazioni che, come il Rhegium Julii, diano un valido apporto con energie positive, non solo per ravvivare il tessuto culturale del territorio metropolitano ma anche per ricostruire e promuovere l’immagine del nostro amato territorio. Il Rhegium Julii e le altre associazioni culturali che svolgono attività pregevoli avranno il nostro supporto. Un incontro ed una cooperazione quella tra associazioni e Istituzioni che auspico sempre più intensa perché proficua e fondamentale per dare un impulso importante alla crescita culturale del territorio”.

L’incontro si è concluso con l’invito formale, da parte dell’associazione al Sindaco, a partecipare all’inaugurazione della nuova sede che si terrà giorno 14 aprile. 

torna all'inizio del contenuto