Interventi di messa in sicurezza del litorale della Città Metropolitana

pubblicato 2019/04/04 11:55:42 GMT+1,
La Città Metropolitana, attraverso la Stazione unica appaltante, ha indetto una gara telematica per i lavori di “Difesa costiera sul tratto di litorale che va da Saline Joniche (Comune di Montebello Jonico) a località Lazzaro (Comune di Motta San Giovanni)”.

 L’intervento riguarda la messa in sicurezza degli abitati e delle infrastrutture esistenti lungo il litorale, nonché di salvaguardia e tutela della costa, per un importo complessivo di 253.806,08 euro oltre Iva.

Sul Portale delle Gare telematiche di Palazzo Alvaro è possibile visualizzare e scaricare il relativo bando (https://garetelematiche.provincia.rc.it/portale/index.php/bandi?getdettaglio=yes&bando=176489&tipobando=Bando&RicQ=YES&VisQ=SI&tipoDoc=55;167&xslt=XSLT_55;167&scadenzaBando=2019-05-07T12:00:00).

“Questa attività – spiegano il sindaco Giuseppe Falcomatà ed il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro – s’inserisce nel fitto calendario di azioni volte a riqualificare la fascia costiera del nostro territorio. Il ripascimento della parte che collega Saline Joniche a Lazzaro, infatti, è soltanto l’ultimo provvedimento che va ad aggiungersi ai finanziamenti già predisposti in quella che può, a ragion veduta, ritenersi fra le località più belle, suggestive e abitualmente frequentate dai cittadini e dai turisti durante il periodo estivo”.

“Come si ricorderà – continuano – proprio i lungomare di Motta San Giovanni e Montebello Jonico sono rientrati fra gli stanziamenti programmati dall’Ente nell’ambito dei fondi compresi nei “Patti per il Sud”. Giusto per fare un esempio, la passeggiata a mare di Lazzaro (Lungomare “Cicerone”) avrà una riqualificazione complessiva per una previsione di spesa di 1,7 milioni di euro e, ugualmente, Saline Joniche potrà avvalersi di uno stanziamento di 1,3 milioni di euro per il completamento e l’ampliamento del proprio waterfront. Insomma, la nostra amministrazione punta molto sulla valorizzazione massima del mare; sul rapporto che lega le nostre comunità a ciò che più d’ogni altro rappresenta l’elemento vincente per la crescita e lo sviluppo dei nostri territori”.

Fa loro eco il consigliere metropolitano Antonino Nocera aggiungendo: “Pensiamo fortemente alla salvaguardia ed alla valorizzazione della costa. L’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà, infatti, riconosce la bellezza e la tutela del suolo come punti qualificanti della propria azione politica. In particolare, su Saline Joniche, la Città metropolitana ha recentemente partecipato alla manifestazione d’interesse per l’acquisizione dei pantani per farli diventare attrazione turistica ed oasi naturale”.

torna all'inizio del contenuto