Reggio, quarta Metro City per spesa fondi europei: la soddisfazione di Mauro e Castorina

pubblicato 2018/10/01 11:24:23 GMT+1,

“Essere la quarta città Metropolitana per capacità di spesa dei fondi europei, certifica che il lavoro svolto in questi anni da parte dell’amministrazione è stato un lavoro ragguardevole ed incentrato a migliorare le realtà territoriali che compongono la Metro City”. A dirlo sono il vice sindaco metropolitano Riccardo Mauro e il delegato al Bilancio della Città Metropolitana Antonino Castorina.

“La classifica pubblicata dal Sole 24 Ore, vede davanti a Reggio città come Bari, Firenze e Milano. Su quattordici città Metropolitane nel nostro paese, essere in quarta posizione per capacità di spesa e al secondo posto per la spesa euro pro capite, inorgoglisce ma soprattutto, ci spinge a voler migliorare ulteriormente su impegno di spesa e progettazione, perché grazie a un maggiore sforzo con questi fondi la città Metropolitana ha la possibilità di veder raggiunti tutti gli obbiettivi prefissati”.

“Essere in netta controtendenza rispetto al passato e alla situazione attuale rispetto all’intera regione Calabria” – hanno affermato Mauro e Castorina – “ci obbliga a fare ancora di più e a farlo ancora meglio, perché grazie alla progettazione europea possiamo imprimere una svolta all’impegno di spesa metropolitana con un conseguente miglioramento delle realtà che compongono la Metro City.” “Stiamo provando a cambiare il volto dell’area metropolitana e” – concludono il vice sindaco e il delegato al Bilancio – “con un maggiore sforzo sui fondi Europei siamo certi che riusciremo a
perseguire l’obbiettivo”.

torna all'inizio del contenuto