Il Progetto “Metropoli Strategiche” continua gli incontri territoriali.

pubblicato 2019/11/07 10:12:12 GMT+2,
Dopo gli incontri di Polistena e Gambarie d’Aspromonte, tenutisi lo scorso 25 e 26 ottobre, alla presenza dei Sindaci e consiglieri dei Comuni limitrofi, prosegue l'attività di animazione territoriale nell'ambito del progetto "Metropoli Strategiche", coordinato dal Consigliere Metropolitano con delega alla Pianificazione Strategica, Fabio Scionti.

Dall’incontro di Polistena è emerso chiaramente che le priorità per lo sviluppo della Piana di Gioia Tauro sono rappresentate da agricoltura e trasformazione agroalimentare delle eccellenze locali. E’ perciò fondamentale che il Piano strategico avvii operazioni di valorizzazione e promozione del sistema agricolo dell’area, promuovendo azioni per lo sviluppo delle imprese con ricadute positive sul tessuto economico e sociale del territorio.

Altro indirizzo di sviluppo si è invece palesato nell’area Aspromontana di Gambarie. L’art. 39 dello Statuto della MetroCity di Reggio Calabria prevede, tra le zone omogenee, l’area territoriale dell’Aspromonte, introducendo una grande novità geopolitica che dovrebbe comprendere tutti i territori che si trovano alle pendici dell’Aspromonte, da Delianuova a San Luca. Questa nuova conformazione deve rappresentare il punto di partenza per lo sviluppo strategico dell’area, avviando innanzitutto progetti per la connessione territoriale dei Comuni geograficamente vicini ma divisi dall’inesistenza di collegamenti stradali idonei per lo sviluppo turistico e la ripresa del tessuto economico. Si è discusso sulla necessità di innescare un turismo montano che allunghi la permanenza dei futuri visitatori per almeno una settimana, offrendo diverse tipologie di attività che coinvolgano tutti i Comuni della corona Aspromontana.

La campagna di animazione "Costruiamo insieme la nostra Città Metropolitana" coprirà tre aree del territorio Metropolitano. Il primo incontro si terrà Venerdì 8 novembre alle 17, presso la Sala Consiliare del Comune di Villa San Giovanni; il secondo, Sabato 9 novembre alle ore 10, farà nuovamente tappa nella Locride, presso la Biblioteca Comunale di Caulonia Marina e, infine, alle ore 17, presso la Sala Consiliare del Comune di Taurianova.

Una due giorni in cui si proseguirà a dialogare assieme a tutti gli attori locali, le istituzioni, le associazioni, i professionisti, gli imprenditori ed i cittadini sui temi strategici prioritari per lo sviluppo del territorio, l'identità metropolitana e la vocazione dei territori ai fini della redazione del Piano Strategico Metropolitano attraverso l'ascolto delle comunità.

Nell'ambito degli incontri, continuerà ad essere proposto ai partecipanti un questionario disponibile anche online (https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScp-0vcaV7bdCxRvvEcW_UoTnOAsik5WB5Pdsj1XsN-4ZEJ6Q/viewform?usp=sf_link), finalizzato ad acquisire l'opinione dei cittadini metropolitani sulla percezione del territorio e sulle potenzialità di sviluppo  nell'ottica  della nuova istituzione della Città Metropolitana.

Durante l'incontro verrà dato spazio a tutti coloro che vorranno intervenire sul tema dello sviluppo strategico.

I successivi incontri, programmati secondo calendario, si terranno a Bovalino, Locri, Gioia Tauro, Bova e San Luca.

Si auspica un'attiva partecipazione agli incontri, al fine di un produttivo confronto su idee e problematiche inerenti al nostro territorio, che portino a risultati e strategie ampliamente partecipate.                                             

Per eventuali informazioni scrivere a: metropolistrategiche@cittametropolitana.rc.it

torna all'inizio del contenuto